Il 13° reggimento di Padova dell’ imperial e regio esercito austriaco
Artistic journal indexed in Web of Science
scientific journal, artistic journal
14
post-template-default,single,single-post,postid-14,single-format-standard,stockholm-core-1.1,select-child-theme-ver-1.1,select-theme-ver-5.1.8,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,no_animation_on_touch,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive
Il 13° reggimento di Padova dell’ imperial e regio esercito austriaco

Il 13° reggimento di Padova dell’ imperial e regio esercito austriaco

E’ noto che imbarcati sulle navi austriache che combatterono a Lissa nel 1866 c’erano molti marinai veneti (oltre che , istriani e dalmati; la costa istriana e Zara – Zadar erano state veneziane), ma anche soldati veneti e friulani combatterono nel 1866 nella campagna di Boemia, inquadrati nell’esercito settentrionale, che culminò il 3 di agosto con la sconfitta di Sadowa che è una cittadina a nord ovest di Koniggratz (Hradec Kralové). Ancora alcuni reggimenti reclutati nel Regno Lombardo – Veneto combatterono contro i rivoltosi magiari nel 1848 -1849 nell’allora Regno di Ungheria e prima delle compagnie di granatieri contribuirono a sedare le rivolte dei viennesi nel 1848.

Download paper

Tags: